Per offrirti il miglior servizio possibile Dr. Schär utilizza cookies di terzi parti, se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca qui. Se accedi a qualunque elemento del sito acconsenti all’uso dei cookie.
 
Sono d‘accordo
  -  
  -   Grassi-MCT

Grassi: energia per l’organismo

I grassi, come anche carboidrati e proteine, appartengono alle principali sostanze nutritive della nostra alimentazione. Oltre a fornire energia al corpo, i grassi garantiscono l'apporto di acidi grassi vitali, rendendo possibile l'assorbimento nell'intestino delle vitamine liposolubili A, D, E e K. La maggior parte dei grassi naturali, sia di origine animale che vegetale, è composta per la stragrande maggioranza dai cosiddetti trigliceridi i quali, in funzione del numero di atomi di carbonio, vengono classificati in acidi grassi a catena corta, a catena media e a catena lunga.

Ma i grassi non sono tutti uguali!

Nella nostra alimentazione quotidiana la maggior parte dei grassi e degli oli è composta da acidi grassi a catena lunga (grassi LCT); una maggiore concentrazione di acidi grassi a catena media (grassi MCT) si trova solamente in diversi oli vegetali tropicali, come ad esempio nell'olio di cocco e di cuore di palma. La quantità media di grassi MCT assunti nell’ambito di una dieta tradizionale è molto ridotta.
Grassi MCT e LCT: differenze nella digestione
Attraverso l’alimentazione quotidiana, si assumono circa 60–100 g al giorno di grassi; questi sono composti per la maggior parte da acidi grassi a catena lunga (grassi LCT) con una bassa solubilità in acqua. Gran parte dei processi del corpo si svolge in un ambiente acquoso, pertanto i grassi devono essere prima di tutto faticosamente digeriti per permetterne l'assorbimento, l'ulteriore trasporto e la metabolizzazione nell'organismo.

La digestione dei grassi formati prevalentemente da acidi grassi a catena media (grassi MCT) si svolge invece in modo molto più semplice. Per via della minore lunghezza della catena, gli acidi grassi a catena media hanno generalmente una maggiore solubilità in acqua rispetto a quelli a catena lunga. I grassi MCT possono arrivare alle cellule intestinali indipendentemente dagli acidi biliari o dall'influsso degli enzimi digestivi quali ad esempio la lipasi pancreatica. I grassi MCT non arrivano al sistema linfatico e non devono nemmeno essere assemblati in chilomicroni. Vengono ceduti direttamente al sangue e trasportati al fegato.

Poiché il contenuto energetico degli acidi grassi è correlato al numero di atomi di carbonio, gli acidi grassi a catena media, con 8,3 calorie/g di grasso (34,7kJ/g), hanno un valore energetico minore rispetto a quelli a catena lunga, con 9,2 calorie/g di grasso (38,5kJ/g).
Dr. Schär AG/SPA, Winkelau 9,
39014 Burgstall / Postal, Italia
T. +39 0473 293 300
F. +39 0473 293 399
E. info@ceres-mct.com
CERES-MCT

Il presente sito utilizza immagini di Shutterstock, www.shutterstock.com

teamBLAU